-->

martedì 30 agosto 2016

Scelta degli ingredienti di base per le ricette

FARINA




Ormai ve ne sarete accorti.
Nel nostro blog la farina "bianca" non compare quasi mai.
In effetti con le farine 0 e 00 raffinate si fanno del ricette strepitose, degli impasti eccezionali, soffici, goduriosi.
Perché non le usiamo?
Il motivo è che queste farine sono quasi prive di elementi nutritivi e creano dei picchi glicemici spaventosi. Esse infatti provocano un aumento della glicemia e il conseguente incremento dell'insulina, fenomeno che nel tempo porta ad un maggior accumulo di grassi depositati e ad un indebolimento generale dell'organismo,  rendendolo maggiormente esposto nei confronti delle malattie.
Al contrario le farine integrali conservano molte delle loro proprietà e non causano picchi glicemici.


domenica 28 agosto 2016

Tagliatelle vegan di grano duro

ricetta tagliatelle grano duro


Ricetta tagliatelle vegane di grano duro!


INGREDIENTI

Farina di semola di grano duro 200g
Acqua 100 g
Sale un pizzico

PROCEDIMENTO

Versare a pioggia la farina su un ripiano creando un buco al centro.
Versare l'acqua e amalgamarla piano piano utilizzando una forchetta.
Ultimato l'assorbimento dell'acqua iniziare a lavorare il panetto di pasta fino ad ottenere una palla liscia.

ricetta tagliatelle grano duro


Mettere a riposare coperto con un canovaccio per mezz'ora.

Scaduto il tempo riprendere l'impasto, infarinare il ripiano di lavoro e stendere la pasta lavorando la in una sfoglia non troppo sottile.
Tagliarla a listerelle;

ricetta tagliatelle grano duro

procedere quindi con la cottura in acqua salata per pochissimi minuti.  Assaggiare per valutare il grado di cottura.

Eccola condita con il pesto fatto in casa!

ricetta tagliatelle grano duro


Buon appetito!

giovedì 25 agosto 2016

Maritati allo spada e olive leccine

maritati spada olive leccine

Ricetta pugliese maritati e olive leccine!!


INGREDIENTI

100 g olive leccine
250 g pesce spada
150 g pomodori ciliegini
1 spicchio aglio
Olio evo
Sale
Peperoncino
1 limone
Vino bianco
250 g maritati (pasta di grano duro)

PROCEDIMENTO

Denocciolare le olive e pulire il pesce spada togliendo lisca centrale e pelle.
Tagliare il pesce a dadini .

maritati spada olive leccine


In una casseruola mettere a scaldare un filo d'olio con uno spicchio d'aglio. Aggiungere lo spada tagliato a dadini, salare e cuocere pochissimi minuti con un po' di vino bianco.

maritati spada olive leccine


A parte cuocere i ciliegini con le olive leccine. Far consumare bene i pomodorini salare e aggiungere il succo di un limone.

maritati spada olive leccine


Unire il sugo al pesce spada. Mettere un peperoncino tagliato a listerelle e cuocere per un paio di minuti. Spegnere.

maritati spada olive leccine


Far scaldare una pentola capiente con acqua. Raggiunto il bollore salare e gettare i maritati.  Cuocere per circa 10-12 minuti.
Scolare la pasta e versarla nella casseruola del sugo. Mescolare bene e servire.

Buon appetito!


lunedì 22 agosto 2016

ricetta alici in saor

Ricetta alici in scatola in saor (con la cipolla) !!

Il caldo in questi giorni si fa proprio sentire.
Voglia di cucinare c'è ma la temperatura dell'ambiente si alza in maniera esponenziale quando accendiamo fuochi o forno.
Vi proponiamo perciò una ricettina semplice e fresca da eseguire in pochissimo tempo.

Alici in scatola in saor.

INGREDIENTI

Alici 60 g
Cipolle di Tropea 2
Sale q.b.
Olio evo q.b.
Aceto q.b.

PROCEDIMENTO


ricetta alici in saor


Aprire la confezione di alici e sciacquarle sotto acqua corrente.

ricetta alici in saor


ricetta alici in saor


Tagliare a rondelle le due cipolle e formare un primo strato  su cui poi verrà posizionata una parte di alici.

ricetta alici in saor

ricetta alici in saor

Salare . Aggiungere un filo di olio di oliva extravergine e mettere l'aceto.
Coprire le alici con un altro strato di cipolla e così via.
Terminare con uno strato di cipolla salato e cosparso di olio e aceto.
La quantità di liquido deve coprire all'incirca metà contenitore.
Riporre le alici in frigo . Dopo un paio d'ore capovolgere il contenitore (deve essere ermetico).

ricetta alici in saor


Ripetere l'operazione ancora un paio di volte.
È preferibile prepararle il giorno prima .

giovedì 18 agosto 2016

Involtini di zucchine light

ricetta involtini zucchine light

Ricetta involtini di zucchine light!

INGREDIENTI:
1 patata
3 zucchine
2 scatolette di tonno da 80g
due manciate di capperi
6-7 olive verdi denocciolate
1 cipolla
10 pomodori ciliegini
sale q.b

PROCEDIMENTO:
Lavare le zucchine e tagliarle a listerelle.  Mettere a bollire una patata, precedentemente sbucciata, per circa dieci minuti.
Grigliare le zucchine.
Schiacciare la patata lessata con una forchetta fino a ridurla ad una poltiglia.

ricetta involtini zucchine light


Aggiungere alla patata due scatolette di tonno, il sale,  i capperi e le olive precedentemente tagliate a rondelle.  Mescolare il tutto.

ricetta involtini zucchine light


Disporre su un tagliere le zucchine affiancandone 3 alla volta. Porre il ripieno al centro delle listerelle e arrotolare.

ricetta involtini zucchine light


Mettere uno stuzzicadenti per chiudere gli involtini.
In una padella disporre i ciliegini e la cipolla, precedentemente tagliati a pezzetti.
Cuocere con un filo d'olio per un paio di minuti.

ricetta involtini zucchine light


Aggiungervi gli involtini e cuocere per circa 5 minuti con il coperchio aggiungendo,  se ne necessario,  un goccio di vino bianco.

ricetta involtini zucchine light


Si prestano ad essere servite sia calde che fredde.

lunedì 15 agosto 2016

Crocchettine di patate

ricetta crocchette di patate

Ricetta crocchettine di patate!

Ricetta ispirata al libro "Apericena"

INGREDIENTI

250 g di patate
2 uova
20 g burro
60 g mandorle
60 g nocciole
Farina 00
Olio per friggere
Sale q.b.

PROCEDIMENTO

Tritate le mandorle e le nocciole.

ricetta crocchette di patate


Lavate e lessate le patate con la buccia in acqua bollente leggermente salata.
Una volta cotte , schiacciatele con lo schiacciapatate in una terrina.
Unite un tuorlo, il burro morbido e il sale.

ricetta crocchette di patate


Formate dei piccoli cilindretti,  passateli nella farina, nell'uovo e nell'albume rimasto precedentemente sbattuti insieme, e poi nella frutta secca.
Riporre le crocchette in frigorifero per circa 2 ore (anche di più se ne avete il tempo).
Scaldare l'olio e friggerle fino a doratura.
Scolare, asciugare con carta assorbente e servire ben calde.

ricetta crocchette di patate


Buon appetito!

venerdì 12 agosto 2016

Torta soffice con ricotta

ricetta torta con ricotta

Ricetta torta soffice con la ricotta

INGREDIENTI
180 g Farina di grano duro
200 g Ricotta
50 g Burro
2 cucchiai Latte
2 Uova
135 g Zucchero canna
Buccia di un limone
1 bustina di lievito in polvere
1 pizzico di sale



PROCEDIMENTO

Mescolare la ricotta con le fruste fino a formare una crema. Porre il burro a fondere.  Sbattere le uova con lo zucchero per una decina di minuti. Aggiungere il burro senza spegnere le fruste,  la scorza del limone grattugiato e un pizzico di sale.  Unire la ricotta mescolando fino ad ottenere un impasto omogeneo.

ricetta torta con ricotta

Aggiungere la farina di grano duro,

ricetta torta con ricotta

e il lievito. 


Amalgamare infine unendo i due cucchiai di latte.

ricetta torta con ricotta


Prendere uno stampo da plum cake e foderarlo con carta forno. Versare il composto e mettere in forno a 180°C per 45-50 minuti.

ricetta torta con ricotta

ricetta torta con ricotta


Fare la prova stecchino prima di estrarlo dal forno.

Ideale per la colazione.  Arricchito con cioccolato o panna montata può essere anche un valido dessert.

lunedì 8 agosto 2016

Lasagne vegan . Più leggere di così non si può

ricetta lasagne vegan light

Ricetta lasagne vegane super light!

INGREDIENTI
Pasta:
140 g Semola di grano duro
100 g Acqua
3 cucchiaini Sale

Condimento:
1 costa Sedano
2 Pomodori ramati
1 Cipolla Tropea
6 Ciliegini
Olio evo q.b.
Sale q.b.

Brodo vegetale:
1 Carota
mezza Cipolla Tropea
mezza costa Sedano


PROCEDIMENTO

Per prima cosa preparare la pasta. Disporre a fontana la farina di grano duro e porre al centro l'acqua mescolando piano piano con una forchetta fino a farla assorbire completamente. Aggiungere il sale e  lavorare il composto ottenuto formando un panetto che verrà riposto a riposare coperto per circa 30 minuti.
Nel frattempo tagliare a cubetti i pomodori ramati e i pomodori ciliegini,  tagliare a listerelle la cipolla e la costa di sedano e aggiungerli ai pomodori.


ricetta lasagne vegan light


Mettere a cuocere fino a che non si otterrà un composto morbido e amalgamato. Aggiungervi il sale.

ricetta lasagne vegan light


Preparare ora la finta besciamella : mettere a bollire una costa di sedano, una cipolla e una carota per circa 30 minuti.

ricetta lasagne vegan light

 Utilizzare 600 g di brodo vegetale aggiungendovi 20 g di olio evo e 60 g di farina di semola di grano duro. Salare e mescolare.


ricetta lasagne vegan light


Cuocere fino ad ottenere la densità desiderata.

ricetta lasagne vegan light


Dopo aver pulito le melanzane, la cipolla e le zucchine tagliare le verdure a fette e cuocerle alla piastra.

Riprendere il panetto di semola di grano duro e infarinato un ripiano stenderlo fino ad ottenere una sfoglia non troppo sottile.
Mettere a bollire dell'acqua salata. Tagliare la pasta fresca a quadrotti e cuocerli per circa un minuto un acqua bollente salata.

ricetta lasagne vegan light


Comporre le lasagne alternando strati di pasta con salsa al pomodoro, verdure grigliate e besciamella.

ricetta lasagne vegan light

ricetta lasagne vegan light

ricetta lasagne vegan light


ricetta lasagne vegan light

ricetta lasagne vegan light

Finire con uno strato di salsa e besciamella.  Cuocere a 180° C per circa 35 minuti.

ricetta lasagne vegan light


Vi assicuro che è un piatto leggerissimo e piacevole da gustare!

venerdì 5 agosto 2016

Maccheroni filanti ai formaggi

ricetta maccheroni al forno

Questa ricetta è un cavallo di battaglia di nonna Giovanna.
Tanto veloce e semplice da eseguire quanto gustosa e di sicura riuscita. 

Ricetta maccheroni al forno ai formaggi

INGREDIENTI

120 g Pasta
200 g Taleggio
20 g Gorgonzola dolce
60 g Emmenthal
60 g Mozzarella
Parmigiano q.b.
un mestolo Acqua di cottura

PROCEDIMENTO

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata tenendola molto al dente (circa 5-6 minuti in meno rispetto al tempo di cottura normale).

Scolare la pasta tenendo da parte un po' di acqua di cottura.
Nel frattempo disporre qualche pezzettino di gorgonzola sul fondo di una pirofila.

ricetta maccheroni al forno


Versarvi quindi sopra i rigatoni cotti .Tagliando i vari formaggi a tocchetti , aggiungerli alla pasta mescolando.

ricetta maccheroni al forno


Unire l'acqua di cottura tenuta da parte e spolverare con un po' di Parmigiano.

ricetta macheroni al forno


Mettere in forno a 200°C per circa 15 minuti.

ricetta maccheroni al forno


Questo piatto si presta anche ad essere preparato prima e congelato.